Tallonite via con Hilterapia

· · · · · · | Senza categoria

La tallonite è un disturbo a carico della parte inferiore e posteriore del piede che può manifestarsi per diverse cause.

Il dolore si manifesta soprattutto al mattino, dopo essersi alzati, e diventa più forte e più intenso quando ci si rimette in piedi dopo essere stati seduti per un lungo tempo.

Le talloniti sono molto frequenti e non solo in chi pratica sporta, ma per fortuna guariscono nel giro di poco tempo se prese in tempo prima che possano diventare croniche : le talloniti acute guariscono nel giro di 1-3 settimane, a seconda della gravità, mentre diversa è la situazione per le forme croniche, che hanno tempi di guarigione decisamente più lunghi.

Il riposo è assolutamente importante per poter permettere al tallone di recuperare e di fare anche meno male. L’attività fisica non deve essere assolutamente praticata finché la tallonite non è passata e, in caso di dolore intenso e gonfiore, il ghiaccio è assolutamente indispensabile, per poter alleviare un po’ il problema. Un periodo di riposo di due settimane dovrebbe bastare.

Se dopo 15 giorni il dolore non è passato, meglio chiedere nuovamente un consulto medico  da uno specialista del piede come il Dott . Andrea Postorino  per capire cosa sta succedendo.Un esame ecografico svolto co cura con macchinari di ultima generazione dal Dott. Mario Della Loggia riescono a rilevare l’importanza infiammazione a carico del tallone e la fascia plantare.

Il trattamento consigliato per alleviare immediatamente il dolore è Hilterapia laser Yag , un laser ,

che grazie  ai suoi impulsi altamente energetici le apparecchiature HILT® sono l’unico che permette di trattare patologie profonde con vera efficacia e in assoluta sicurezza: il risultato sul dolore e sull’infiammazione si ottengono fin dalla prima applicazione e la temperatura della cute rimane sempre di gran lunga inferiore alla soglia di danno termico. 

 

Per informazioni ed appuntamenti chiama

il Poliambulatorio Clodia Medica allo 041544341

 

 

 

 

 

 

seguici su facebook

No Comments

Comments are closed.