PROMOZIONE FISIOTERAPIA A PREZZO DI CONVENZIONE

· · · · · · · | Fisioterapia

La Promozione parte da Giugno nel Poliambulatorio Clodia Medica potete usufruire della Fisioterapia Strumentale ad un prezzo esclusivo di Convenzione , con possibilità di costruire dei pacchetti personalizzati e mirati ad il recupero del benessere fisico e motorio , cogliendo occasione di poter conoscere il Team Clodia Medica ed i vari Specialisti che svolgono  con passione e professionalità la loro professione.

FISIOTERAPIA IN PROMOZIONE :

LASERTERAPIA :

 

LaserterapiaLa Laserterapia MLS è indicata per tutte quelle applicazioni dove siano presenti dolore, infiammazione, edema a carico di strutture non particolarmente profonde (strappi, distorsioni, lesioni
muscolari, edemi, ematomi, cervicalgie, lombalgie, algie temporo mandibolari ed altre ancora).

Per le eccezionali qualità di biostimolazione dellʼimpulso della Laserterapia MLS, la terapia trova indicazione anche in tutti quei casi dove sia necessario stimolare la riparazione dei tessuti molli, connettivo ed epidermide, quali le ferite, le ustioni, le piaghe da decubito.

 

MAGNETOTERAPIA :

 

Si tratta dei campi magnetici pulsati a bassa frequenza e bassa intensità, non superiori a 100G , una metodica tradizionale, non invasiva, particolarmente indicata per la stimMagnetoterapiaolazione della rigenerazione delle fratture e per rallentare il processo di diminuzione della densità ossea innescato dall’osteoporosi.

La Magnetoterapia è efficace perché i campi magnetici pulsati ELF interagiscono con le strutture cellulari, favorendo il  aderenze cicatriziali e patologie della pelle nonché in fenomeni di infiammazione, rigidità e degenerazione articolare. Nelle patologie acute sono sufficienti 6-8 sedute da 15 minuti l’una per apprezzare buoni risultati mentre nei problemi cronici ne occorrono almeno 10-12. Il trattamento può essere effettuato per contatto diretto o per immersione della testina ultrasuoni in acqua (indicato nel caso di terapia alle piccole articolazioni di mani e piedi).recupero delle condizioni fisiologiche di equilibrio.
Agiscono sulle membrane cellulari favorendo lo scambio ionico tra i due lati della membrana. Questo porta a ripristinare il corretto potenziale transmembrana che è fondamentale per assicurare l’apporto di nutrienti all’interno della cellula.

ULTRASUONOTERAPIA:

La terapia con ultrasuoni è efficace nella cura delle patologie tendinee, legamentose e muscolari. E’ ultrasuonialtresì utilizzata in presenza di aderenze cicatriziali e patologie della pelle nonché in fenomeni di infiammazione, rigidità e degenerazione articolare. Nelle patologie acute sono sufficienti 6-8 sedute da 15 minuti l’una per apprezzare buoni risultati mentre nei problemi cronici ne occorrono almeno 10-12. Il trattamento può essere effettuato per contatto diretto o per immersione della testina ultrasuoni in acqua (indicato nel caso di terapia alle piccole articolazioni di mani e piedi).

IONOFORESI

 

Le indicazioni della ionoforesi sono le patologie con componente sia algica sia infiammatoria,che traggono beneficio dall’utilizzo della corrente continuionoforesi
a con i farmaci adeguati .
Le articolazioni della spalla,del ginocchio ,dei polsi,ma anche le piccole articolazioni delle mani si possono trattare con gli elettrodi idonei. Non di meno trae giovamento anche la lombalgia.

Le controindicazioni alla ionoforesi sono le lesioni cutanee, il pace-maker, i mezzi di sintesi metallici, le ipoestesie cutanee, l’epilessia.

TENS

La TENS terapia è la tecnica di elettroterapia più utilizzata in fisioterapia, con finalità analgesico-tens_einsantalgiche nella Terapia del Dolore, di estrema efficacia per il trattamento di molte patologie neuronali, osteo-articolari, dei legamenti e dei tendini.
La sigla TENS deriva dalle lettere iniziali delle parole inglesi “Transcutaneous Electric Nervous Stimulation” (stimolazione elettrica transcutanea nervosa), in quanto la tecnica è quella di applicare sulla cute per mezzo di placche elettroconduttive, dei particolari impulsi elettrici che eccitano solo le fibre nervose della sensibilità tattile situate proprio sotto la pelle. Gli impulsi nervosi così prodotti, attraverso i nervi sensoriali, risalgono verso il midollo spinale bloccando a questo livello “la porta di ingresso al dolore” (processo gate control).

 

INTERFERENZIALI

La caratteristica principale delle correnti interferenziali è la capacità di penetrare più in profondità Interferenzialirispetto alle altre elettro-terapie
Un altra caratteristica è che per arrivare in profondità non c’è bisogno di impostare un intensità alta. Si crea un amplificazione data dalla somma delle due correnti, inoltre la dispersione attraverso i tessuti è minimaa corrente interferenziali viene utilizzata in campo fisioterapico a scopo eccitomotorio ed antalgico.Effetto eccitomotorio: provoca la contrazione dei muscoli normalmente innervati e profondi.Analgesia: potrebbe provocare vasodilatazione la quale, attraverso l’aumento del flusso sanguineo locale, rimuoverebbe dai tessuti le sostanze algogene.

 

 

Siamo a completa disposizione per informazioni e prenotazioni, vi aspettiamo nel Poliambulatorio Clodia Medica .

seguici su facebook

No Comments

Comments are closed.