I VANTAGGI DELL’INTERVENTO IN ARTROSCOPIA SPALLA

No Tags | Senza categoria

Il dott. Manuel Sanavio usa la tecnica evoluta di “Atroscopia” che consente di operare all’interno delle articolazioni senza aprirle, al contrario di quanto avviene nelle metodiche classiche, con il vantaggio di un recupero post intervento rapido.

L’artroscopia è forse il più grande progresso tecnologico della chirurgia ortopedica.

 

L’artroscopia è un intervento chirurgico praticato dagli ortopedici per evidenziare, diagnosticare e curare i problemi all’interno delle articolazioni.

 

Nel corso dell’artroscopia il chirurgo ortopedico pratica una piccola incisione nella pelle del paziente, inserendo poi alcuni strumenti chirurgici grandi quanto una penna; questi dispositivi contengono una piccola lente ed un sistema di illuminazione che servono per ingrandire e illuminare le strutture all’interno dell’articolazione.

 

L’artroscopio è connesso con una telecamera miniaturizzata, quindi il chirurgo può vedere l’interno dell’articolazione praticando solo una piccola incisione, anziché un taglio più grande come avverrebbe negli interventi classici.

 

L’artroscopia serve per giungere a una diagnosi definitiva, più precisa rispetto a quella che si otterrebbe usando solo le radiografie o ricorrendo a un intervento chirurgico tradizionale a cielo aperto.
Con l’artroscopia si possono anche curare svariati problemi connessi all’artrite, i diversi interventi possono combinare la chirurgia standard e quella artroscopica.

 

Intervento sulla cuffia dei rotatori:
• riparazione o resezione della cartilagine strappata (menisco) del ginocchio o della spalla,
• ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio,
• rimozione della membrana sinoviale infiammata nel ginocchio, nella spalla, nel gomito, nel polso e nella caviglia,
• rilascio del tunnel carpale,
• riparazione dei legamenti strappati,
• rimozione di frammenti ossei o cartilaginei nel ginocchio, nella spalla, nel gomito, nella caviglia e nel polso.

 

Con l’artroscopio è possibile visualizzare dall’interno quasi tutte le articolazioni, però le sei articolazioni esaminate con maggior frequenza con questo strumento sono:
• ginocchio,
• spalla,
• gomito,
• caviglia,
• femore,
• polso.

 

Grazie ai progressi della tecnologia delle fibre ottiche ed alle nuove tecniche sviluppate dai chirurghi ortopedici, in futuro si potranno esaminare con maggior frequenza anche altre articolazioni.

L’artroscopia è molto conosciuta dal grande pubblico perché è usata per curare atleti famosi, tuttavia è uno strumento estremamente prezioso per tutti i pazienti ortopedici e, di norma, è più facile rispetto all’intervento chirurgico standard. La maggior parte dei pazienti si fa operare in day hospital e può ritornare a casa dopo alcune ore dall’intervento.

A tutt’ oggi il trattamento artroscopico delle patologie delle diverse articolazioni che compongono la spalla risulta essere sempre di più la tecnica chirurgica di scelta.

Prenota la tua vita con lo specialista presso il Poliambulatorio Clodia Medica.

seguici su facebook

No Comments

Comments are closed.