DOTT. ANDREA POSTORINO SPECIALISTA PIEDE CAVIGLIA

dott. Andrea Postorino


Il Dott. Andrea Postorino collabora con il Poliambulatorio Clodia Medica dal 2005, dove  esercita la  professione  privatamente di Ortopedico Specialista del piede e della caviglia.

 

Ha  conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia nel 1996, nel 2001 ha conseguito la specializzazione in Ortopedia.

Aiuto strutturato dell’equipe “Foot and Ankle Clinic” di Abano Terme.

 

Relatore di numerosi  congressi e corsi nazionali di Chirurgia del Piede e autore di circa 20 pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali.

 

La visita ortopedica  del piede permette di diagnosticare problematiche come il piede piatto, la fascite plantare, la spina calcaneare, l’alluce valgo e l’alluce rigido, la distorsione dell’articolazione dell’alluce, il neuroma di Morton e deformità delle dita.

Grazie alla visita specialistica è possibile avere una diagnosi certa del problema e identificare la terapia più adatta per recuperare la funzionalità del piede.

Per raggiungere questi obiettivi potrebbe essere necessario sottoporsi a indagini diagnostiche specifiche, ad esempio radiografie o Tac, che saranno eventualmente prescritte dal medico al termine della visita.

In altri casi la visita ortopedica potrebbe essere necessaria per monitorare l’evoluzione di problematiche come il piede piatto.

Durante la visita ortopedica del piede il medico raccoglierà informazioni sul paziente, sul suo stile di vita, sulla sua storia clinica e sui sintomi che lo disturbano.

In seguito condurrà un esame obiettivo del piede, osservandolo direttamente o utilizzando strumenti come il Podoscopio  che permette  di valutare se l’impronta appartiene ad un piede cavo, piatto o normale.

 

La visita ortopedica del piede non prevede una preparazione specifica. Il paziente è invitato a portare con sé eventuali referti di analisi, ad esempio radiografie, condotte in passato e che potrebbero essere utili alla valutazione della situazione.

Il Dott. Andrea Postorino Collabora ed Opera in regime di convenzione con il SSN o in libera professione nelle seguenti strutture: