DIETOLOGIA

VIA LE INTOLLERANZE E PERDI PESO
Mal di testa, pancia gonfia, misteriose dermatiti che vanno e vengono. Eppure sei sana come un pesce e attenta alla dieta. La risposta? Non tolleri più certi cibi.

Woman body part measuring waist, healthy lifestyle concept

Segui una dieta sana, ti mantieni in forma… Eppure, continui, sempre di più, a soffrire di disturbi inspiegabili. Può essere una colite fastidiosa, una dermatite ricorrente, un antipatico mal di testa. Non ti senti malata, ma c’è qualcosa che ti tiene sulle spine. Il colpevole? E’ probabile che sia un’intolleranza alimentare.

Sfizio1-780x438

«L’intolleranza è, infatti, una reazione lenta e progressiva del tuo organismo, e si sviluppa quasi sempre nei confronti di cibi che ricompaiono regolarmente sulla nostra tavola».

Se ne soffri, non sei certo sola: circa una persona su due sviluppa delle allergie alimentari ritardate, e le più colpite sono le donne in età fertile, che a causa del loro equilibrio ormonale sono più esposte a questo disturbo. «Il fenomeno è molto diffuso a causa della produzione industriale: gli alimenti si assomigliano sempre di più».